Che differenza c’è fra FIVET ed ICSI?

20 Giu

FIVET e ICSI

Le differenze fra le due tecniche di fecondazione assistita più usate e con maggiori percentuali di successo.

FIVET è l’acronimo di fecondazione in vitro. Si tratta di un unico processo di fecondazione delle cellule uovo con lo sperma, al di fuori dell’utero femminile. La Fivet è un processo in vitro, che ha dato alla luce il primo bambino in provetta, Louise Brown, nel 1978. E ‘uno dei trattamenti più popolari e maggiormente utilizzato per l’infertilità. D’altra parte la ICSI (intra-citoplasmatic Sperm Injection) è l’ultima tecnica di inseminazione che viene applicata, e con le più alte potenzialità per ottenere la fecondazione, indipendentemente dalla qualità dello sperma, quando la FIVET fallisce.

La FIVET (fecondazione in vitro) è consigliata dai medici, quando la maggior parte degli altri metodi all’interno del paradigma della tecnologia riproduttiva falliscono. Nella FIVET il processo ovulatorio è controllato attraverso la manipolazione ormonale. Gli ovuli femminili, o le uova, vengono rimossi dalle ovaie della donna e disposte su di un mezzo liquido, o terreno, per fecondarsi autonomamente con gli spermatozoi. Una volta che la fecondazione è avvenuta, lo zigote, o l’ovulo, fecondato viene introdotto nuovamente dentro l’utero della donna, al fine di dare inizio ad una fiorente gravidanza. Di contro la ICSI, Intra-citoplasmatic Sperm Injection, è utile quando il donatore maschio soffre di problemi di infertilità. In età contemporanea, con il crescente problema della sterilità, questo particolare processo di inseminazione è largamente applicata nei casi in cui la FIVET, fecondazione in vitro convenzionale, non può essere utilizzata.

Le situazioni più comuni in cui si applica la ICSI sono le seguenti:

  • Fertilità idiopatica o inspiegabile
  • Stimolazione iper-reattiva nelle ovaie che causa qualità ridotta dell’uovo
  • Spermatozoi superstiti allo scongelamento scarsi
  • Inseminazione delle uova a seguito di scongelamento
  • Produzione di embrioni a scopo di pre-impianto per garantire screening genetico nel caso gli embrioni vengano “puliti” per prevenire qualsiasi infezione dello sperma
  • Nel caso vi è una grave necessità di massimizzare il normale processo di fecondazione

Anche se il processo ICSI è stato sviluppato per ultimo, ha già prodotto un gran numero di nascite di successo e si sta rapidamente diffondendo come uno dei processi di fecondazione artificiale più richiesto dai pazienti.

*****************************************

Stai cercando un consulente seo? Officina Seo si occupa di consulenza internet per il business ed in particolare di realizzazione di siti web dinamici, di ottimizzazione, indicizzazione e posizionamento di siti web in maniera organica o tramite pay per click.

Annunci

Ogni commento è gradito se coerente

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: