Ginecologo Roma | La scelta del ginecologo è spesso sottovalutata

14 Set

Perché scegliere un ginecologo Roma è così stressante?

ginecologo RomaLa scelta di un ginecologo può essere molto stressante per le donne. Con questo “fornitore di cure mediche” ci si consulta per alcune delle più intime zone del corpo femminile, e per ragioni informative riguardanti argomenti spesso riservati come la sessualità.

Si rivolgono ad un ginecologo a Roma, così come a Milano o a Napoli, anche donne che godono di buona salute, si affidano al ginecologo per farsi vedere e guidare attraverso alcuni passaggi della vita di una donna, i più emozionanti: la contraccezione, il concepimento, il parto, sindrome premestruale e la menopausa.

Le donne che hanno un dubbio, una crisi sanitaria rispetto alle zone intime, è spesso il ginecologo lo specialista al quale si rivolgono: quando il ciclo mestruale è in ritardo, quando le gravidanze sono complicate, quando c’è un malfunzionamento del sistema, quando si riscontra un Pap test anormale, o quando si trova un temuto nodulo al seno.

Eppure la maggior parte delle donne trascorre più tempo a scegliere un parrucchiere che a scegliere un ginecologo!

Molte si basano più sulla fortuna che su una vera e propria strategia per identificare questo “socio sanitario” di fondamentale importanza.

ginecologo romaQuando una donna dovrebbe vedere un ginecologo ?

  • Ogni anno dopo i 18 anni o dopo essere diventata sessualmente attiva, a seconda di quale viene prima.
  • Quando si considera una gravidanza per una visita di consulenza.
  • Il più presto possibile in una gravidanza.
  • Quando si riscontrano eventuali segni o sintomi insoliti nel seno, nella vagina, nell’addome inferiore, nel sistema urinario, problemi ormonali, il bisogno di contraccezione , ecc

Come scegliere un ginecologo?

Le donne non hanno tutte le stesse esigenze, né la maggior parte delle donne hanno esigenza di andare dal ginecologo per tutta la vita.

Identificare prima le vostre esigenze per un ginecologo Roma Napoli o Milano che sia.

ginecolgo roma fecondazione assistita

Avete bisogno di un ginecologo Roma?

Consultare gli altri medici – soprattutto le donne . Infermieri e medici delle donne sono meravigliose risorse. Non solo possono valutare i loro medici professionalmente, ma hanno esperienza personale pure. I pediatri sono anche una grande risorsa dal momento che spesso lavorano a stretto contatto con loro. Chiedi loro dove ( o dove i membri femminili della famiglia) vanno , e perché.

Consultate i vostri amici e familiari. Chiedete loro quale ginecologo roma hanno usato e che hanno apprezzato e perché.

Cercate informazioni sull’albo dei medici della tua città .

Ginecologo Roma:

La maggior parte degli albi vi darà solo i nomi dei medici nella vostra zona che hanno la specialità selezionata. Questo non conferisce alcun tipo di garanzia, tuttavia, selezionare un ginecologo che iscritto all’albo e certificato in ostetricia e ginecologia vi rassicurerà.

Chiamate l’ufficio del medico.

Ginecologo Roma: Prestare attenzione al modo in cui il personale dell’ufficio vi parla può voler dire molto sullo stile complessivo della persona e dello studio. Se si ottiene ripetutamente un segnale di occupato, può suggerire che si possono avere problemi nell’ottenere un appuntamento quando è necessario . Chiedi alla reception se il ginecologo di solito va in tempo o se i pazienti spesso attendere per lunghi periodi in sala d’attesa ( risate incontrollabili come risposta non sono un buon segno!).

Chiedete di fissare un appuntamento. Se vi viene offerto un appuntamento diverse settimane di distanza, questo medico può semplicemente essere troppo occupato con la pratica ospedaliera o avere altri obblighi, o ha limitate ore di ufficio, il rovescio della medaglia è che questo medico può essere solo molto popolare e può prenotare gli appuntamenti a lungo termine perchè oberato dalla routine di esami o interventi in sala operatoria, o per meeting annuali o per altre visite, orientati secondo le tue esigenze.

Richiedete un colloquio informativo per “fare la sua conoscenza” o una prima visita.
Il fattore predittivo più importante del fatto che questo è il miglior medico per voi è se vi trovate bene con questa persona come un potenziale di fiducia professionale. Fate il vostro dovere, ma fidatevi delle vostre sensazioni . Ottenete quante più informazioni possibili sul ginecologo come medico, e come persona e sulla propria pratica. In sala d’aspetto ad esempio chiedete alle altre pazienti, sia prima di entrare, sia quando uscite, confrontandovi con loro, sia sul sentito dire che sulle sensazioni sulla persona e sul suo lavoro di medico con voi. Se non troverete felice e confortevole la persona, ricordate che questo rapporto ha gli stessi fattori d’importanza che determinano la maggior parte delle altre relazioni importanti nella vostra vita.

In sostanza, per scegliere un buon Ginecologo, Seguite l’istinto!


Fabrizio Capanna

Annunci

Ogni commento è gradito se coerente

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: